Italiano Ebooks Memorie sepolte. Tombe e identita nell'alto Medioevo (secoli V-VIII) Scarica Gratis en Italiano

Scaricare Libri Gratis




Memorie sepolte. Tombe e identita nell'alto Medioevo (secoli V-VIII) libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Irene Barbiera
  • Editore: Carocci
  • I dati pubblicati: 03 Maggio '12
  • ISBN: 9788843062867
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 285 pages
  • Dimensione del file: 49MB
  • Posto:

Sinossi di Memorie sepolte. Tombe e identita nell'alto Medioevo (secoli V-VIII) Irene Barbiera:

I secoli altomedievali videro un crescente investimento economico nellacommemorazione dei defunti, espresso dai ricchi corredi depositati nellesepolture. Un fenomeno in genere spiegato con l'arrivo dei barbari, portatoridi una cultura radicalmente diversa da quella del mondo romano, ma che inrealta, come dimostrato nel volume, riflette la competizione sociale presentenelle societa post-romane, fortemente instabili. Lo studio dei resti funerariin questa prospettiva permette di comprendere le strategie di commemorazioneadottate dai parenti in lutto: organizzare il funerale, scegliere la tomba, illuogo e gli oggetti da riporre significava anzitutto costruire la memoriadegli antenati, definendo i propri legami affettivi e sociali. Le sepolturealtomedievali, con i loro preziosi corredi, hanno sempre stimolatol'immaginario collettivo, che ne ha ricavato interpretazioni diverse, spessocontrastanti, a seconda delle epoche e dei contesti. Obiettivo del volume edunque sezionare e analizzare, attraverso fonti scritte, archeologiche eantropologiche, le diverse patine interpretative: ossia spiegare come sonostate lette le tombe nel recente passato, e perche sono state lette propriocosi- capire che cosa volevano, invece, comunicare attraverso di esse lesocieta altomedievali- quali informazioni sulla vita dei bambini, degli uominie delle donne vissuti allora racchiudono i corpi dei defunti.
The early medieval centuries saw an increasing economic investment in commemoration of the dead, expressed by the rich funerary deposited in graves. A phenomenon typically explained with the arrival of the barbarians, carriers of a culture radically different from that of the Roman world, but in reality, as demonstrated in volume reflects the social competition present in postmodern society, strongly unstable. The study of funerary remains in this perspective allows us to understand the strategies of remembrance taken grieving relatives: funeral arrangements, choose the grave, place and objects to store meant first of all build the memory of ancestors, defining their social and emotional ties. Early medieval burials, with their valuable kits, they always stimulated the imagination, which drew different interpretations, often conflicting, depending on eras and contexts. Aim of the volume is therefore dissect and analyze, through written sources, archaeological and anthropological, the different patinas of interpretation: i.e. explaining how the graves have been read in the recent past, and because you have read right- Figure out what they wanted, instead, to communicate through them the early medieval society- What information about the lives of children, men and women lived then enclose the bodies of the deceased.

Comentarios

Piera parliament cigarettes buy online

Amo questo libro.

Claudio

amato vuole che tu finisca presto

Ottavia

ja und das hätte ich gern auch als scaricare :D

Orsina

è stato fantastico! ho adorato questo libro

Marcello

mi piace scrivere di più per favore