Elite Torrent Storia del movimento operaio negli Stati Uniti 1861-1955 Scarica Gratis en Italiano

Scaricare Libri Gratis




Storia del movimento operaio negli Stati Uniti 1861-1955 libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Herbert Morais
  • Editore: Odoya
  • I dati pubblicati: 08 Marzo '12
  • ISBN: 9788862881326
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 560 pages
  • Dimensione del file: 46MB
  • Posto:

Sinossi di Storia del movimento operaio negli Stati Uniti 1861-1955 Herbert Morais:

Un racconto semplice e dettagliato. Un flusso di singole storie, a voltestrazianti e dolorose, di lavoratori che lottano per il riconoscimento deiloro diritti. Questo libro (in Usa vanta 3 edizioni e 27 ristampe) rappresentail tentativo di dimostrare che nel movimento operaio americano - dalla miliziaantischiavista delle origini alla crociata per le otto ore e alla lotta per ilsindacalismo d'industria- da Parsons a Debs a Lewis - corre un'ininterrottavocazione unitaria e classista piu volte sconfitta, spietatamente repressa otradita. Dominata da questa lucida consapevolezza delle potenzialitaegemoniche del mondo del lavoro negli Stati Uniti, questa ricostruzionerifiuta la limitazione a "storia sindacale": la storia della societa, esoprattutto quella esemplare dello sviluppo monopolistico e imperialistico delcapitalismo nordamericano, trovano qui il posto che spetta loro, accanto alleanalisi dei movimenti popolari, delle organizzazioni e delle tecnichesindacali. In queste pagine l'eloquenza dei fatti parla piu chiaro dellastessa ideologia rooseveltiana che la sottende- e proprio per questo esseriescono a trasmettere un'immagine largamente inedita e piu articolata delmovimento operaio, della societa, del destino americano. Prefazione di ValerioEvangelisti.
A simple and detailed story. A stream of individual stories, sometimes excruciating and painful, workers who fight for recognition of their rights. This book (in Usa has 3 editions and reprints 27) is an attempt to demonstrate that in the American labor movement-by the militia of anti-slavery origins to crusade for eight hours and the struggle for the industrial unionism- from Parsons to Debs in Lewis-runs uninterrupted unitary vocation and classist repeatedly defeated, ruthlessly repressed or betrayed. Dominated by this clear awareness of the potential hegemony of the world of work in the United States, this view rejects the limitation to "Trade Union history": the history of the company, and especially the development copy and imperialist monopoly of capitalism here, the place they deserve, in addition to the analysis of popular movements, organisations and Union techniques. In these pages the eloquence of the facts speak more clearly of the same ideology that underlies rooseveltiana- and for this they convey an image largely unpublished and most articulate of the labor movement, the society of American destiny. Foreword by Valerio Evangelisti.

Comentarios

Ravenna sobranie black russian cigarette

Lo adoro, per favore, scrivi di più

Raffaella

questo è di gran lunga il miglior libro che abbia mai letto......buon lavoro

Goffredo

OK VERAMENTE BUON AMORE UN AGGIORNAMENTO

Fredo

Perché te lo scarica?

Donata

Questo libro è stato incredibilmente stupefacente! Non vedo l\'ora di iniziare a leggere La Fuga!